Basta poco, non mangiarlo

Con una piccola rinuncia, puoi salvare una vita. Ha solo pochi giorni di vita e non può essere sacrificato per una “festa”. Perché macchiare con il sangue di un agnello innocente la Pasqua? Dai anche tu un piccolo segnale, non girarti dall’altra parte. Non tutte le tradizioni devono essere rispettate, quando non ne vale la pena.  Si tratta davvero di una piccolissima rinuncia e lo sai anche tu che ne puoi fare a meno.

Seguici e metti Mi piace!